ACCONTO IMU 2020

...

11/06/2020

Si informa che la scadenza dell'acconto IMU è prevista entro il 16 giugno 2020, tuttavia il versamento della sola quota di competenza comunale potrà essere effettuato entro il 30 settembre 2020 senza sanzioni e interessi come da delibera di Giunta comunale n. 61 del 08/06/2020. La quota di competenza statale deve invece essere versata entro il 16 giugno 2020. Prosegui la lettura per ulteriori informazioni...

La Legge di Bilancio 2020 ha abrogato dal 1° gennaio 2020 la TASI ed ha riscritto le norme relative all’IMU.

La rata di acconto IMU 2020 è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU + TASI per l’anno 2019, a parità di condizioni.

Il versamento della rata a saldo dell’IMU dovuta per l’intero anno con scadenza al 16 dicembre 2020 è eseguita a conguaglio sulla base delle aliquote deliberate dal Comune per l’anno 2020

La scadenza dell’acconto IMU 2020 è fissata al 16 giugno 2020 tuttavia si avvisa che sulla base della delibera di Giunta n. 61 del 8 giugno 2020 il versamento della sola quota di competenza comunale potrà essere effettuato entro il 30 settembre 2020 senza applicazione di sanzioni ed interessi.

La quota di competenza statale (fabbricati di tipo D ) deve invece essere versata entro il 16 giugno 2020.

Si avverte che ai sensi del c.d. decreto “Rilancio”non è dovuta la prima rata per gli immobili rientranti in categoria D/2 ( alberghi e pensioni ),per gli immobili degli agriturismo, per i bed & breakfast, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività esercitate.